Chi siamo Chi siamo

Il mio aspiratore nasale non è efficace! Perché?

L’obiezione più comune contro l’uso degli aspiratori nasali elettrici è che non funzionano bene. Probabilmente vi aspetterete una smentita da parte nostra. Non lo faremo, perché spesso è vero! Vi spieghiamo perché e vi diamo dei consigli su come scegliere un aspiratore nasale che pulisca efficacemente il naso del vostro bambino.

Un compito non facile

La maggior parte degli aspiratori nasali elettrici disponibili sul mercato si basa su una tecnologia obsoleta. Da anni non si registrano innovazioni in questa categoria di prodotti. I produttori devono finalmente capire che non è sufficiente generare una qualsiasi forza di aspirazione perché un aspiratore funzioni bene in un ambiente così specifico come le vie respiratorie di un bambino.

Quali sono i requisiti di un aspiratore nasale efficace?

  • Deve essere in grado di eliminare il muco acquoso.
  • Deve raggiungere le secrezioni dense che ristagnano in profondità nei seni paranasali.
  • Deve essere delicato e sicuro per non irritare la sensibile mucosa nasale del bambino.

Come si può ottenere tutto questo contemporaneamente?

Un po’ di scienza

Esaminiamo più da vicino due parametri che creano la potenza di aspirazione. 

La potenza di aspirazione può essere creata attraverso il vuoto o il flusso d’aria, ma il loro funzionamento è diverso. In parole povere, il vuoto è efficace quando è possibile creare un contatto diretto tra il dispositivo di aspirazione e la secrezione, mentre il flusso d’aria può aspirare anche da una distanza maggiore.

@majowamajka

Più forte ≠ migliore

La maggior parte degli aspiratori nasali elettrici presenti sul mercato producono principalmente o esclusivamente il vuoto. È necessario sapere che il vuoto può essere generato solo in uno spazio completamente chiuso, con il beccuccio in diretto contatto con la secrezione. Traduciamo questo concetto nell’anatomia del bambino. Le vie aeree non sono un sistema chiuso: è anatomicamente impossibile. Inoltre, il muco si accumula non solo all’ingresso del naso, ma anche in profondità nelle cavità nasali. Pertanto, il vuoto non è in grado di raggiungerlo perché non può entrare in contatto diretto!

Anche se il vuoto è meno efficiente, viene spesso utilizzato negli aspiratori nasali elettrici perché è facile da creare e misurare. Ecco perché spesso un forte vuoto viene comunicato come argomento a favore dell’efficienza del dispositivo. Ma, come già sappiamo, la questione non è così semplice, poiché il muco in eccesso nelle cavità più profonde (come i seni paranasali) non viene colpito dall’uso di un aspiratore nasale che utilizza il vuoto. Il ristagno di muco nelle cavità paranasali può causare diverse complicazioni che rendono inevitabile l’uso di farmaci. Inoltre, l’alto livello di vuoto rende il processo di aspirazione scomodo per il bambino. Infatti, con un forte livello di vuoto, l’aspiratore nasale si limita a pizzicare sgradevolmente la mucosa, invece di aspirare il muco presente.

Aspiratore nasale + flusso d’aria = ❤️

Il flusso d’aria, invece, non ha bisogno di uno spazio chiuso per funzionare efficacemente.  È un ottimo metodo per rimuovere le secrezioni che si sono accumulate nelle sezioni aperte e ampiamente ramificate delle vie aeree superiori. Grazie alla sua capacità di trasportare l’aria, può raggiungere anche cavità remote, senza bisogno di un contatto diretto. I dispositivi che generano flusso d’aria forniscono mezzi efficaci e sicuri per l’igiene nasale, adattati all’anatomia delle vie respiratorie. È il flusso d’aria a determinare l’efficienza di un aspiratore nasale.

Purtroppo, i motori che generano il flusso d’aria non sono economici o facili da produrre. Tuttavia, vale la pena cercare dispositivi basati sul flusso d’aria, perché il loro funzionamento è più adatto alla pulizia nasale, anche con un basso valore di vuoto.

Come scegliere in modo intelligente?

Per scegliere l’aspiratore nasale più efficace e sicuro, verificate i parametri tecnici del dispositivo.

Il vuoto si misura in kilopascal (kPa) o millibar (mBar) e il flusso d’aria in litri al minuto (L/Min) o litri al secondo (L/Sec). Assicuratevi che il flusso d’aria sia presente nel dispositivo scelto e che il vuoto non superi i valori raccomandati. Non esistono norme obbligatorie, ma sono state pubblicate delle raccomandazioni mediche, che potete trovare qui di seguito. È importante utilizzare la potenza di aspirazione efficace più bassa, soprattutto in caso di secrezione sottile.

ParametroUnità di misuraValore raccomandato
VuotokPa
mBar
– mass. 10 kPa (100 mBar) per neonati
– mass. 12 kPa (120 mBar) per bambini fino a 3 anni d’età
Flusso d’ariaL/Min
L/Sec
30 L/Min corrisponde al valore medio dell’aria trasportata dai neonati
Valori raccomandati di vuoto e flusso d’aria in un aspiratore nasale

Se volete sapere cos’altro considerare nella scelta di un aspiratore nasale sicuro, leggete il nostro articolo qui.

@najwyzszapora

Potete anche evitare di fare ricerche e scegliere semplicemente uno degli aspiratori nasali Nosiboo per essere certi di ottenere un dispositivo medico sicuro che utilizza flusso d’aria, e che prenderà cura al meglio del naso del vostro bambino. Ogni modello elettrico è dotato della tecnologia più avanzata che garantisce un’aspirazione nasale efficace. Cliccate qui per saperne di più sui diversi tipi di aspiratori nasali o scegliete subito il vostro modello Nosiboo preferito:

Acquista su Amazon

Bibliografia:

APCP RESPIRATORY GROUP UK. (2015). Guidelines for nasopharyngeal suction of a child or young adult. https://apcp.csp.org.uk/system/files/guidelines_for_nasopharyngeal_suction_0_1.pdf

Gtech. (n.d). Making sense of vacuum cleaner specifications. https://www.gtech.co.uk/blog/vacuum-cleaner-specifications-guide/

Helmenstine T. (2019). Vacuum Definition and Examples https://www.thoughtco.com/definition-of-vacuum-and-examples-605937

Ottaviano G., Fokkens W.J. (2015). Measurements of nasal airflow and patency: a critical review with emphasis on the use of peak nasal inspiratory flow in daily practice. https://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/all.12778

You seem to be browsing from outside the EU.
You might find the content on our International site more relevant.

Privacy Preference Center

Strictly Necessary

This type of cookies are essential to enable you to move around our website and use its features and/or services.

wp-settings-3, wp-settings-time-3, gdpr[allowed_cookies], gdpr[consent_types], gdpr[privacy_bar], wpml_browser_redirect_test, wordpress_test_cookie, _icl_visitor_lang_js, icegram_campaign_shown_*

Statistics

These cookies are used to collect information about how visitors use our website. We use the information to compile reports and to help us improve the website. The cookies collect information in an anonymous form, including the number of visitors to the website and where visitors have come to the website from and the pages they have visited.

_dc_gtm_UA-XXXXXXXX-X, _ga, _gid, _hjIncludedInSample
_dc_gtm_UA-XXXXXXXX-X, _ga, _gid
_hjIncludedInSample